prestinenza.it

recensioni

Bernard Tschumi – Architecture and Disjunction

Bernard Tschumi, Architecture and Disjunction, The MIT Press, Cambridge, Massachussets 1996   Nel 1968 Bernard Tschumi partecipa alla contestazione studentesca; negli anni Settanta tiene corsi alla Architectural Association di Londra intitolati ” Urban Politics” e ” The Politics of Space”; contemporaneamente allaccia contatti clandestini con l’ IRA, recandosi diverse volte a Belfast e a Derry […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Franz Schulze – Philip Johnson: life and work

FRANZ SCHULZE: Philip Johnson: life and work ; Alfred A. Knopf, New York, 1994 pagg. 465. Mies Van der Rohe e Philip Johnson hanno momenti di tensione mentre lavorano insieme al progetto del Seagram Building. Si scontrano una sera di inverno del 1955, durante una cena nella Glass House, l’ abitazione costruita sei anni prima […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Colin Rowe: The architecture of good intentions

COLIN ROWE: The architecture of good intentions. Towards a possible retrospect ; Academy Editions, 1994 pagg. 144. Credo quia absurdum: credo perchè è assurdo. Ecco la segreta convinzione che rende il Movimento Moderno assolutamente impermeabile a tutte le verifiche, e lo accomuna alle ideologie di questo secolo che nessun principio di falsificazione ha potuto seriamente […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Rem Koolhaas and Bruce Mau – S, M, L, XL

OFFICE FOR METROPOLITAN ARCHITECTURE: REM KOOLHAAS AND BRUCE MAU. S, M, L, XL. 010 Publishers, Rotterdam 1995, pp. 1345 -Nel 1978 Rem Koolhaas scrive Delirious New York. Il testo ha un immediato successo e catapulta l’autore, giovanissimo, sulla scena internazionale. Il libro affronta la storia di New York e dei suoi edifici. In realtà è […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Marcello Pecchioli – Scansioni: estetica tecnologica e produzione artistica contemporanea

Marcello Pecchioli. Scansioni: estetica tecnologica e produzione artistica contemporanea. Costa&Nolan, Genova 2000, pagg. 192, Lit. 28.000   Proviamo a immaginare che Lyotard e Fukuyama abbiano ragione: la storia è finita, viviamo in un universo senza ideali e prospettive, gli eventi si accumulano nel tempo privi di una finalizzazione che dia loro senso. Proiettiamo adesso questa […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Net.it

Esiste oggi una nuova architettura italiana? Si, esiste ed e’ sicuramente interessante. Da qui l’idea della casa editrice Actar di dedicare un libro —Net it,A Snapshot, Architecture,Photography, Design in Italy— a questo fenomeno e di- rimediare ad un lungo silenzio della stampa internazionale. Infatti, se si eccettuano i lavori di Renzo Piano e Massimiliano Fuksas, […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Philip Marchand : Marshall McLuhan. The Medium and the Messenger

Philip Marchand, Marshall McLuhan. The Medium and the Messenger, The MIT Press, Cambridge, Massachussets, 1998, pagg.322. Nel 1997 la rivista 2G pubblica un numero monografico dedicato a Toyo Ito. I progetti sono accompagnati da uno scritto dell’architetto giapponese dal titolo: Tarzans nella foresta dei media. Nel saggio Ito riprende le teorie di uno dei più […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Bart Lootsma – Superdutch. New Architecture in the Netherlands

Bart Lootsma, Superdutch. New Architecture in the Netherlands, Thames & Hudson,London 2000, pagg. 264 E’ il momento dell’architettura olandese. Dopo la spagnola, la francese, l’americana. Lo testimoniano l’attenzione delle riviste per la produzione di Wiel Arets, van Berkel & Bos, Erick van Egeraat, Meccanoo, MVRDV, Neutelings Riedijk, NOX, West 8. E il riconoscimento internazionale per […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Neil Leach – Anaestetics

Questo è un lavoro polemico, scrive Neil Leach nell’introduzione. E polemiche il libro ne ha suscitato. Per esempio da parte del recensore dell’Architect’s Journal che ne ha stroncato le tesi. Che sono chiare, esplicite e riassumibili in cinque, una per ciascun capitolo. Prima tesi. L’architettura subisce negativamente il clima culturale di una società saturata dalle […]

di Luigi Prestinenza Puglisi

Kay Kaiser su Gunnar Birkerts

Kay Kaiser, Gunnar Birkerts. Metafore ed espansioni sotterranee, Universale di Architettura n.33, Testo & Immagine, Torino 1998, pagg. 96, Lit. 14.000 Gunnar Birkerts nasce in Lettonia nel 1925. La lascia , con la sua famiglia, nel 1944 a seguito dell’invasione russa. Si trasferisce in Germania per studiare alla Technische Hochschule di Stoccarda dove conosce le […]

di Luigi Prestinenza Puglisi