Articoli con categoria "L’opinione di lpp"

This is Tomorrow – introduzione

Ho messo molto tempo a scrivere questa introduzione, perchè è difficile ritornare sui propri scritti ricostruendone la storia. This is Tomorrow, un racconto delle avanguardie dal 1956 al 1976, è stato, con HyperArchitettura, uno dei libri a cui tengo maggiormente. [...]

Settembre 7, 2017 L'opinione di lpp

Architettura del racconto: prime riflessioni

Architettura del racconto (1) Il racconto si differenzia dalla teoria perchè non lavora per rigide coerenze ma per corrispondenze, il risultato non è la dimostrazione di un teorema ma la scoperta di un punto di vista inaspettato. Credo che a [...]

Febbraio 5, 2016 L'opinione di lpp

Hypermagazine

Hypermagazine Ecco alcuni fatti: 1) le riviste di architetture chiudono o boccheggiano perchè le comprano un numero sempre minore di persone; 2) le riviste di architettura internet proliferano ma sono gestite quasi sempre su base volontaria. Ogni giorno ne esce [...]

Agosto 29, 2015 L'opinione di lpp

Politiche di centro e di periferia

Da un po’ di tempo a questa parte sembra che le istituzioni abbiano preso a cuore la questione delle periferie. All’argomento hanno accennato nelle loro esternazioni un sempre maggiore numero di personaggi politici, in primis il Presidente del Consiglio. Recentemente [...]

Maggio 11, 2015 L'opinione di lpp

Arte e architettura

Quando si dice che l’architettura è arte non si intende che l’architettura debba essere simile alla pittura o alla scultura. Si dice solo che l’architettura, come tutte le altre attività del pensiero, sarebbe monca se non avesse una intenzionalità, una [...]

Maggio 26, 2014 L'opinione di lpp

Il critico non deve convincerti

Credo che la peggiore stupidaggine per un critico sia pensare che egli debba convincere qualcuno. Stupidaggine perchè presuppone che da un lato ci sia chi abbia delle opinioni (appunto: il critico) e dall’altro chi non le abbia e quindi penda [...]

Maggio 5, 2014 L'opinione di lpp

Democratizzazione della critica?

  La crisi delle riviste e il successo di internet sta cambiando la critica. Nel senso che chiunque può oggi aprire un blog dicendo la propria e chiunque può intervenire nel dibattito sui social media. D’altronde si ha sempre meno [...]

Aprile 22, 2014 L'opinione di lpp

Il coraggio chi non ce l’ha non se lo può dare

La mancanza di coraggio è la condizione esistenziale di gran parte dell’architettura italiana di oggi. Che elogia la grigia funzionalità e il buon senso perchè ha paura di confrontarsi con il tema dell’ innovazione. E di una critica codina che [...]

Aprile 14, 2014 L'opinione di lpp

Zevi e il famolo strano

Tra le varie stupidaggini che girano su Zevi c’è quella che fosse attratto dalle architetture inconsuete, bislacche, deformi. Si tratta di una visione caricaturale, non so quanto in mala fede e comunque funzionale al ragionamento di coloro che, invece, propugnano [...]

Aprile 8, 2014 L'opinione di lpp

Tre parole per il prossimo futuro

1. Tre parole per il prossimo futuro   Mi sembra che stiamo vivendo un momento un po’ particolare. Di transizione. E come in tutti i periodi di transizione ci sentiamo in mezzo al guado. Abbiamo finalmente seppellito la nostalgia e [...]

Aprile 3, 2014 L'opinione di lpp