prestinenza.it

Il critico non deve convincerti

Il critico non deve convincerti

Autore: Luigi Prestinenza Puglisi
pubblicato il 5 Maggio 2014
nella categoria L'opinione di lpp

Credo che la peggiore stupidaggine per un critico sia pensare che egli debba convincere qualcuno. Stupidaggine perchè presuppone che da un lato ci sia chi abbia delle opinioni (appunto: il critico) e dall'altro chi non le abbia e quindi penda dalle sue labbra. Il critico lancia idee, muove il dibattito, propone punti vista, fa notare aspetti che sarebbero passati inosservati, evidenzia problemi che è tutt'altra cosa. Se poi nel corso della sua vita riesce a convincere qualcuno del suo punto di vista, beh tanto meglio per lui. O meglio, tanto peggio, perchè, a pensarci bene, un buon maestro è colui che insegna agli altri a pensarla diversamente da lui.